CORSI SERALI IPSSC

Corso serale ad indirizzo Commerciale

Il percorso scolastico si divide in due anni: nel primo si trattano i programmi delle classi terza/quarta, nel secondo quelli della classe quinta.

L’orario delle lezioni va dalle 19:00 alle 22:30, sabato escluso.

I libri di testo vengono forniti dalla scuola in comodato d’uso.

Le lezioni delle materie d’indirizzo si svolgono anche con l’ausilio del laboratorio di informatica per l’apprendimento pratico dei principali software di automazione d’ufficio.

Il piano di studi prevede l’approfondimento di materie professionalizzanti come “Tecniche dei servizi commerciali”, “Diritto”, “Economia” e due lingue straniere “Inglese” e “Francese”. Tale percorso favorisce l’inserimento nel mondo del lavoro per figure molto richieste quali “l’operatore amministrativo segretariale” e “l’operatore ai servizi d’impresa”.

Conseguito il diploma sarà altresì possibile l’inserimento a qualsiasi corso universitario con maggiore predisposizione per gli indirizzi giuridico economici.


Dall’A.S. 2022/23 l’offerta formativa si amplia con l’istituzione di un corso professionale ad indirizzo “Socio sanitario”.

Corso serale ad indirizzo per la Sanità e l’Assistenza sociale

IL TECNICO DEI SERVIZI IN ASSISTENZA SOCIALE E SANITARIA 

Possiede le competenze necessarie per organizzare e attuare interventi adeguati alle esigenze socio sanitarie di persone e comunità per la promozione della salute e del benessere bio-psico-sociale e sviluppa buone doti relazionali per interagire positivamente con gli altri.

MATERIE DEL TRIENNIO
Lingua e Letteratura italiana
Lingua inglese
Storia
Matematica
Diritto, economia e tecnica amministrativa del Settore socio-sanitario
Lingua francese
Metodologie operative*
Igiene e Cultura medico-sanitaria
Psicologia generale ed applicata

*Insegnamento affidato a Docente Tecnico- Pratico

Al termine del Corso di studi è in grado di:

  • Collaborare nella gestione di progetti e attività dei servizi sociali, socio-sanitari e socio-educativi, rivolti a bambini e adolescenti, persone con disabilità, anziani, minori a rischio, soggetti con disagio psico-sociale e altri soggetti in situazione di svantaggio, anche attraverso lo sviluppo di reti territoriali formali e informali.
  • Partecipare e cooperare nei gruppi di lavoro e nelle équipe multi-professionali in diversi contesti organizzativi /lavorativi.
  • Facilitare la comunicazione tra persone e gruppi, anche di culture e contesti diversi, adottando modalità comunicative e relazionali adeguate ai diversi ambiti professionali e alle diverse tipologie di utenza.
  • Prendersi cura e collaborare al soddisfacimento dei bisogni di base di bambini, persone con disabilità, anziani nell’espletamento delle più comuni attività quotidiane.
  • Partecipare alla presa in carico socio-assistenziale di soggetti le cui condizioni determinino uno stato di non autosufficienza parziale o totale, di terminalità, di compromissione delle capacità cognitive e motorie, applicando procedure e tecniche stabilite e facendo uso dei principali ausili e presidi.
  • Curare l’allestimento dell’ambiente di vita della persona in difficoltà con riferimento alle misure per la salvaguardia della sua sicurezza e incolumità, anche provvedendo alla promozione e al mantenimento delle capacità residue e della autonomia nel proprio ambiente di vita.
  • Gestire azioni di informazione e di orientamento dell’utente per facilitare l’accessibilità e la fruizione autonoma dei servizi pubblici e privati presenti sul territorio.
  • Realizzare in autonomia o in collaborazione con altre figure professionali, attività educative, di animazione sociale, ludiche e culturali adeguate ai diversi contesti e ai diversi bisogni e azioni a sostegno e a tutela della persona con fragilità e/o disabilità e della sua famiglia, per favorire l’integrazione e migliorare o salvaguardare la qualità della vita.
  • Raccogliere, conservare, elaborare e trasmettere dati relativi alle attività professionali svolte ai fini del monitoraggio e della valutazione degli interventi e dei servizi utilizzando adeguati strumenti informativi in condizioni di sicurezza e affidabilità delle fonti utilizzate.

Sbocchi professionali:

E’ possibile iscriversi a qualsiasi Corso di Laurea

Preparazione particolarmente indicata per i Corsi di Laurea a indirizzo:

  • SANITARIO (Scienze infermieristiche, Medicina, Tecniche della prevenzione in ambienti e luoghi di lavoro, Fisioterapia, Dietistica);
  • SOCIALE (Psicologia, Servizi Sociali, Mediazione Culturale);
  • EDUCATIVO (Scienze della Formazione, Scienze dell’educazione, Scienze motorie e sportive).

Impiego presso:

  • strutture pubbliche, uffici regionali, comunali, provinciali
  • Istituzioni della cooperazione nazionale e internazionale
  • Istituzioni del volontariato e della cooperazione allo sviluppo
  • Istituzioni del terzo settore e del privato sociale

Iniziative, attivita’ e progetti:

  • Attività di P.C.T.O. organizzate autonomamente dalla scuola, a seconda delle esigenze e delle caratteristiche degli allievi, in costante raccordo con il mondo del lavoro e il territorio.
  • Partecipazione a conferenze e altre iniziative sul territorio
  • Libri in comodato d’uso
  • Attività per la prevenzione e il contrasto alla dispersione scolastica
  • Corsi di alfabetizzazione italiano L2.
  • Attività di recupero e potenziamento

Per informazioni sulle iscrizioni contattare la segreteria: telefonare al 0183.295958 o scrivere a imis002001@istruzione.it

Per dettagli sui corsi e contattare i referenti: ORIENTAMENTO IN INGRESSO.

Ultimo aggiornamento

5 Maggio 2022, 16:24