SERVIZI SOCIO SANITARI

Indirizzo professionale per la Sanità e l’Assistenza sociale

IL TECNICO DEI SERVIZI IN ASSISTENZA SOCIALE E SANITARIA 

Possiede le competenze necessarie per organizzare e attuare interventi adeguati alle esigenze socio sanitarie di persone e comunità per la promozione della salute e del benessere bio-psico-sociale e sviluppa buone doti relazionali per interagire positivamente con gli altri.

MATERIE DEL TRIENNIO
Lingua e Letteratura italiana
Lingua inglese
Storia
Matematica
Diritto, economia e tecnica amministrativa del Settore socio-sanitario
Lingua francese
Metodologie operative*
Igiene e Cultura medico-sanitaria
Psicologia generale ed applicata

*Insegnamento affidato a Docente Tecnico- Pratico

Al termine del Corso di studi è in grado di:

  • Collaborare nella gestione di progetti e attività dei servizi sociali, socio-sanitari e socio-educativi, rivolti a bambini e adolescenti, persone con disabilità, anziani, minori a rischio, soggetti con disagio psico-sociale e altri soggetti in situazione di svantaggio, anche attraverso lo sviluppo di reti territoriali formali e informali.
  • Partecipare e cooperare nei gruppi di lavoro e nelle équipe multi-professionali in diversi contesti organizzativi /lavorativi.
  • Facilitare la comunicazione tra persone e gruppi, anche di culture e contesti diversi, adottando modalità comunicative e relazionali adeguate ai diversi ambiti professionali e alle diverse tipologie di utenza.
  • Prendersi cura e collaborare al soddisfacimento dei bisogni di base di bambini, persone con disabilità, anziani nell’espletamento delle più comuni attività quotidiane.
  • Partecipare alla presa in carico socio-assistenziale di soggetti le cui condizioni determinino uno stato di non autosufficienza parziale o totale, di terminalità, di compromissione delle capacità cognitive e motorie, applicando procedure e tecniche stabilite e facendo uso dei principali ausili e presidi.
  • Curare l’allestimento dell’ambiente di vita della persona in difficoltà con riferimento alle misure per la salvaguardia della sua sicurezza e incolumità, anche provvedendo alla promozione e al mantenimento delle capacità residue e della autonomia nel proprio ambiente di vita.
  • Gestire azioni di informazione e di orientamento dell’utente per facilitare l’accessibilità e la fruizione autonoma dei servizi pubblici e privati presenti sul territorio.
  • Realizzare in autonomia o in collaborazione con altre figure professionali, attività educative, di animazione sociale, ludiche e culturali adeguate ai diversi contesti e ai diversi bisogni e azioni a sostegno e a tutela della persona con fragilità e/o disabilità e della sua famiglia, per favorire l’integrazione e migliorare o salvaguardare la qualità della vita.
  • Raccogliere, conservare, elaborare e trasmettere dati relativi alle attività professionali svolte ai fini del monitoraggio e della valutazione degli interventi e dei servizi utilizzando adeguati strumenti informativi in condizioni di sicurezza e affidabilità delle fonti utilizzate.

Sbocchi professionali:

E’ possibile iscriversi a qualsiasi Corso di Laurea

Preparazione particolarmente indicata per i Corsi di Laurea a indirizzo:

  • SANITARIO (Scienze infermieristiche, Medicina, Tecniche della prevenzione in ambienti e luoghi di lavoro, Fisioterapia, Dietistica);
  • SOCIALE (Psicologia, Servizi Sociali, Mediazione Culturale);
  • EDUCATIVO (Scienze della Formazione, Scienze dell’educazione, Scienze motorie e sportive).

Impiego presso:

  • strutture pubbliche, uffici regionali, comunali, provinciali
  • Istituzioni della cooperazione nazionale e internazionale
  • Istituzioni del volontariato e della cooperazione allo sviluppo
  • Istituzioni del terzo settore e del privato sociale

Iniziative, attivita’ e progetti:

  • Attività di P.C.T.O. organizzate autonomamente dalla scuola, a seconda delle esigenze e delle caratteristiche degli allievi, in costante raccordo con il mondo del lavoro e il territorio.
  • Partecipazione a conferenze e altre iniziative sul territorio
  • Libri in comodato d’uso
  • Attività per la prevenzione e il contrasto alla dispersione scolastica
  • Corsi di alfabetizzazione italiano L2.
  • Attività di recupero e potenziamento

SCARICA IL DEPLIANT INFORMATIVO

Ultimo aggiornamento

1 Febbraio 2024, 09:42